.

.

Saturday, October 31, 2015

Nel 2015 le rinnovabili tedesche generano il doppio di energia del nucleare

 Il rosso e' il nucleare. Il giallo e' il sole. Il grigio e' il vento. Il verde sono le biomasse. 
Il 2015 non e' ancora finito.



Il miracolo rinnovabile dei tedeschi non si ferma.

Per i primi nove mesi del 2015, la produzione di energia solare e' stata di 33 mila gigawatt-ore, del 5% superiore a tutta quella del 2014, e l'anno non e' neanche finito. Lo riferisce la German Association of Energy and Water Industries.

Il vento da Gennaio a Settembre 2015 ha generato il 52% di energia in piu' che in tutto il 2014, con  59 mila gigawatt-ore.

In totale, fra sole, vento idroelettrico le rinnovabili hanno fornito al paese circa 115 mila gigawatt-ore di elettricita'.  Il doppio dell'energia derivante dal nucleare. Non solo, i prezzi sono pure calati, siamo adesso a cosi pari ai livelli del 2002. 

Ovviamente questo miracolo e' tale perche' non stiamo parlando di una nazione piccola, ma di una potenza industriale con 80 milioni di persone! Questi risultati sono figli di anni di programmazione, investimenti e *volonta'*.

Il loro obiettivo e' di arrivare al 95% di rinnovabili entro il 2050. Adesso siamo al 27% di media, con punte di anche l'80% in alcuni giorni.

Negli scorsi 15 anni l'energia solare e' cresciuta del 2000%, hanno creato il piu' grande mercato di energia solare nel mondo, facendo abbassare i prezzi anche per gli altri. Ci sono1.4 milioni di pannelli in tutto il paese.

Si prevede che nel 2015 le rinnovabili avranno generato in media il 33% dell'energia del paese, su dal 27% del 2014. Sono cifre record.

In Germania ricevono la meta' del sole che riceviamo in Italia.

Vediamo dove arrivano.

No comments: