.

.

Tuesday, September 21, 2010

Viaggio a Rodi


Pescara, Luglio 2009. L'ENI (il cane) e l'Abruzzo (la signorina). Chi potra' mai dimeticare quella scenetta? Il cane e' Daniele, abruzese di Barcellona la cui storia e' finita su MTV

In questi giorni sono per lo piu' lontana dal computer perche' sono ad un convegno di lavoro sul'isola di Rodi - che per 35 anni e fino alla seconda guerra mondiale e' stata italiana.

Ne approfitto per un po di notizie random.

Sulla strada del ritorno a Los Angeles mi fermo per un paio di giorni a Rovigo, per un altro convegno sul petrolio in Veneto. nel basso Veneto infatti c'e' un altra concessione petrolifera che la Aleanna Resources vorrebbe sfruttare per cercare petrolio. Questa Aleanna Resources e' un altra micro-ditta con sede centrale nel Texas e che aveva gia' pensato di trivellare la Murgia, in Puglia e il nord della Basilicata.

Gia' in estate, grazie a Cosimo Forina, abbiamo fatto un altro incontro nella citta' di Spinazzola, c'era anche Carlo Vulpio del Corriere della Sera e sono contenta di poter dire che proprio qualche giorno fa la Aleanna resources ha annunciato che si ritira dalla Murgia, ma non dalla Basilicata.

Perche' se ne sono andati dalla Puglia e non dalla Basilicata? Perche' Niki Vendola non e' Vito de Filippo? Perche' i pugliesi hanno protestato? Perche' Angelo Zambrino e' lucano e non pugliese? Un po tutte queste cose messe insieme? Ad ogni modo e' un altro passo in avanti e mostra ancora una volta quando importante sia l'informazione e la pressione popolare.

Altre notizie sono che Vasto Domani ha deciso di pubblicare la pagina di giornale che con tanta pazienza abbiamo curato durante l'estate e il cui testo e' stato preparato dalla sottoscritta. Anche Chissidicie, una rivista del Bombese, curata da Antonio Piccoli la pubblichera' fra poco.

Domani esce un articolo sul Corsera a firma di Dacia Maraini sulla questione petrolio in Abruzzo, e per presentare un libro sulla questione petrolio da un punto di vista legale.

Infine, se ricordate il cane a sei zampe della manifestazione del Luglio 2009, quello era Daniele, un ragazzo di Alba Adriatica che ora vive a Barcellona. La sua storia e' finita su MTV nel video qui.

La semplicita' delle cose che dice, le cose a cui aspira, la dignita' dei suoi progetti, rendono la sua storia poetica e disarmante. Mi ricorda mio padre per tanti versi - partito povero e per avventura e a cui l'America ha dato opportunita' e soddisfazioni.

L'Italia - perche' siamo ridotti cosi?

4 comments:

davide said...

bueno daniele e claudia!
voy a venir :-)

buena noticias para la gente de abruzzo:

UN PO' DI PULIZIA TRA LA MONNEZZA DI ABRUZZO-
arrestati l'assessore alla sanità della regione abruzzo lanfranco venturoni (pdl) e l'imprenditore rodolfo di zio (De.Co. spa).
indagati in 12, tra cui sen. paolo tancredi (pdl) e fabrizio di stefano (pdl)ed il sindaco di Teramo maurizio brucchi (pdl).

la cosa più triste è che,per favorire costruzione dell'inceneritore da parte del imprenditore corruttore, bloccavano tutti i progetti alternativi all'inceneritore,
che sarebbero costati meno alla comunità (anche in termini anche economici).
hijos de puta.


http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2010/09/22/visualizza_new.html_1760482447.html

Anonymous said...

il governo Berlusconi per la salute dei cittadini:

http://bari.repubblica.it/cronaca/2010/09/23/news/la_nebbia_dei_veleni_sopra_taranto_e_il_governo_vara_il_decreto_salva_ilva-7347169/?ref=HREC2-1

davide said...

good bye john..

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2010/09/22/visualizza_new.html_1760482447.html

Leo d'Alessandro said...

Gent.ma Maria Rita,
combattere per la nostra salute è importante, è importante vincere con l'ausilio delle nostre forze, ma anche se perdessimo questa battaglia, non avremmo perso la guerra. In quel caso affideremo il destino dei petrolieri nelle mani di Dio e li osserveremo crollare: sbattere con il muso contro il muro è lo sport preferito degli avari! Si sentiranno sconfitti o meglio: ai miei nemici è successo così...

Un abbraccio

Leo