.

.

Friday, September 3, 2010

Ortona e la monnezza petrolifera - part 2

Si puo' mandare tutto via email qui

patrizia.pisano@regione.abruzzo.it, urp@pec.regione.abruzzo.it

oppure un fax al 0862363486

I termini per presentare osservazioni al progetto pet-coke di quei gran signori dei fratelli Nervegni sono il 7 settembre. Purtroppo non l'ho saputo prima di adesso. Spero che ciascuno possa fare il meglio che puo' da se stesso.

Qui quello che ho scritto io e che potete cambiare/usare/circolare.


Qui gli indirizzi da usare

Regione Abruzzo- Comitato Valutazione d'Impatto Ambientale
Via Leonardo da Vinci 1
67100 L'Aquila

Regione Abruzzo - Assessore all'Agricoltura
Via Catullo 13
65100 Pescara

credo anche qui ci voglia la raccomandata con ricevuta di ritorno. Ora cerco di capire se ci sono altre modalita'. Ma questo e' compito DEGLI ORTONESI che e' ora che si sveglino dal loro torpore.

Come detto ieri, e' solo l'inizio di altro sfruttamento petrolifero. Prima fanno la montagnetta di petcoke, poi si allargano, e poi fanno il centro per trattarlo il petcoke, e poi prima che ce ne siamo accorti, la zona e' diventata un repositorio di roba tossica.

3 comments:

Kyoko said...

La posta certificata, per chi la possiede, è un'ottima alternativa alla raccomandata. Ha lo stesso valore di una raccomandata con avviso di ricevimento ed è gratuita, quindi invito tutti a farla!
Qui: https://www.postacertificata.gov.it/home/index.dot

davide said...

RITARDATARI ,
INVIATE ANCHE DOPO IL 7 SETTEMBRE.

Anonymous said...

grazie kyoko, la attivo entro domani recandomi alle poste!!! grazie della dritta