.

.

Tuesday, January 28, 2014

I medici, il bitume e l'omerta'


Physicians are quite frankly afraid to diagnose 
health conditions linked to the oil and gas industry

Margaret Sears, tossicologo

Giuro di esercitare la medicina in libert√† e indipendenza di giudizio e di comportamento 
rifuggendo da ogni indebito condizionamento

Giuramento di Ippocrate

Secondo due funzionari governativi dell'Alberta, alcuni dottori della citta' di Edmonton, Canada hanno paura di parlare delle conseguenze negative del petrolio sulla salute delle persone e addirittura si rifiutano di curare i pazienti affetti da potenziali malattie collegate all'inquinamento.

Siamo a Peace River, dove la gente da mesi e mesi si lamenta di "puzze" provenienti dalla Baytex, ditta che processa e stocca bitume proveniente dalle Tar Sands.

E cosi' le autorita' hanno aperto delle audizioni pubbliche per studiare la correlazione fra le emissioni da pozzi e cisterne e se queste possano causare mal di testa, insonnia, giramenti di testa, eczemi, problemi respiratori, a persone e ad animali.

Fra gli interpellati, i tossicologi Margaret Sears e Donald Davies che hanno portato varie testimonianze di cure mediche negate e di omerta'

“Communications with public health officials and medical professionals revealed a universal recognition that petrochemical emissions affect health; however, this was countered by a marked reluctance to speak out”

e cioe' che i medici non vogliono parlarne nonostante la "universale" conoscenza del fatto che le emissioni petrolchimiche causano danni alla salute. I medici sono preoccupati dalla paura delle conseguenze legali e del non sapere cosa dire ai pazienti.

Fra i medici spaventati il Dottor John O’Connor al quale e' stato detto che se continuava a parlare di tassi schizofrenici di cancro a Fort Chipewyan avrebbero tolto la licenza medica.

“Physicians are quite frankly afraid to diagnose health conditions linked to the oil and gas industry”

In un altro caso, a un paziente che mostrava segni di malattie dovute alla tossicita' dell'ambiente, il medico ha detto di rivolgersi ad un avvocato specializzato in casi ambientali.

Sia Sears che Davies sottolineano che le emissioni di materiale tossico sono quasi certamente responsabili delle malattie dei residenti.

Ma come sempre, che vuoi che siano i polmoni degli altri?

La Baytex continua a stoccare bitume fra le case delle persone.

Le puzze persistono.

Il 19 Marzo c'e' la causa in tribunale per decidere se la Baytex debba chiudere il suo stoccaggio bitume fra le case di Peace River.



No comments: