.

.

Wednesday, December 28, 2016

Natale 2016: il 40% dell'elettricita' del Regno Unito e' stato dalle rinnovabili

Generazione di energia elettrica da impianti rinnovabii di proprieta' diffusa, cooperative, di beneficienza e di imprese private



Il regalo di Natale i britannici se lo sono fatti da soli.

Il record nazionale della generazione dell'energia elettica da rinnovabili mai registrato nella sua storia e' infatti datato 25 Dicembre 2016. Il 40% dell'elettricita' di tutto il paese e' arrivato dal vento e dal sole.

Nelle annate precedenti si era al 25% nel 2015 e nel 12% nel 2012.
Questi cambiamenti cosi' grandi e cosi profondi non nascono a caso, ma sono il frutto di passi, piccoli e grandi, fatti verso la decarbonizzazione del paese. 

I tre quarti dell'energia natalizia sono venuti dal vento. E l'installazione di turbine, la transizione verso le rinnovabili continua. Anche la Drax Power il principale produttore di energia da carbone del Regno Unito ha annunciato che hanno iniziato la transizione verso l'utilizzo di biomasse. Nel terzo quarto del 2016, dal 1 Luglio al 31 Settembre 2016, in totale il 25% dell'energia del Regno Unito e' venuto dalle rinnovabili.

Ma la storia piu' interessante viene dalla Scozia, dove i progetti rinnovabili di proprieta' locale - cooperative di residenti e comuni - hanno generato energia per 300mila famiglie. In totale generano circa 600 MW di energia pulita. Nel 2015 si era a circa 500 MW con un aumento del 17% in un solo anno.

L'obiettivo, posto dal ministro dell'innovazione e dell'energia Paul Wheelhouse, era di arrivare a 500 MW nel 2020. Ci sono arrivati con 5 anni di anticipo, ed ora l'obiettivo nuovo e' di arrivare ad 1 GW per quello stesso anno.

Interessante no, che il loro ministro dell'energia e dell'innovazione e' la stessa persona. in Italia il ministro dell'energia e' quasi sempre anche il ministro del fossile!

In questo momento in Scozia ci sono 15,500 siti rinnovabili di proprieta' di cooperative locali, associazioni di residenti, chiese, scuole, esercizi commerciali, aziende agricole ed altri associazioni di volontariato.  Dell'energia generata il record spetta al vento onshore,  con 273 MW seguita dalle biomasse con 162 MW.

Il sole da questi consorzi fornisce invece 39MW. 

In Scozia.  Anzi, la generazione di energia dal sole nel 2016 e' raddoppiata rispetto al 2015, con l'installazione di pannelli sui tetti da parte di numerose associazioni e uffici governativi.  

Il governo appoggia tutte queste inziative con fondi e aiuti organizzativi perche' portano lavoro localmente, e perche' gli intrioiti dalle rinnovabili di proprieta' diffusa vengono usati in loco, per progetti utili alla comunita'.


Il punto e' sempre lo stesso: con programmazione, con voglia di fare, si arriva lontano, usando l'ingegno, quello che si e' e che si ha, invece di sotterrare la testa sottoterra e dire "non si puo'".

Yes we can, e' un po' vecchio come motto, ma fa ancora sognare.



No comments: