.

.

Saturday, January 12, 2013

200,000 no al fracking a New York



Today we’re delivering a loud and clear message to Governor Cuomo: 
New Yorkers want him to stand up to the oil and gas industry and ban fracking.

Eric Weltman, Food & Water Watch

Sono 200,000 i commenti e le ossevazioni contro il fracking mandate contro il fracking a New York in questi giorni. Si chiede un divieto integrale di fracking nello stato di New York. Allo stato attuale c'e' una moratoria provvisoria che vige dal 2008.

200,000.

Presentate tutte al governatore Andrew Cuomo ad Albany ieri, 11 Gennaio 2012.  C'erano anche i rappresentanti di tutti i maggiori gruppi ambientali, le associazioni di consumatori e i gruppi civici fra cui: New Yorkers Against Fracking, the Sierra Club Atlantic Chapter, Food & Water Watch, Frack Action, the Working Families Party, Water Defense, Democracy for America, Citizen Action of New York, Credo Action, Capital District Against Fracking, Three Parks Independent Democrats, Frack Free Catskills, Brooklyn For Peace, New Yorkers for Clean Water, the Society for Ethical Culture and Sharon Springs Against Fracking. C'erano anche vari politici, fra cui il senatore di New York Tony Avella che dice

The over 200,000 petitions that are being delivered today to Governor Cuomo exemplify the ever growing grassroots movement towards a complete ban on hydrofracking. Hydrofracking is not worth the risk of contamination to our water, farmlands and communities. We cannot allow the State’s environmental health to be jeopardized at any cost, let alone for an empty promise of an economic boom. New Yorkers from all over the state have spoken and the message is loud and clear: Say No to Hydrofracking!

Tuttii sondaggi eseguiti nello stato di New York mostrano che la maggioranza dei residenti e' contraria al fracking, a causa dei forti rischi all'acqua e all'inquinamento dell'aria e la contaminazione da sostanze tossiche e cancerogene.

Allo stesso tempo sono circa 107 le citta' che hanno messo un divieto integrale al fracking nelle loro municipalita' fra cui Buffalo, la seconda citta' piu' grande dello stato e Niagara Falls. Altre 70 stanno finalizzando i propri divieti al fracking.

Vediamo cosa fara' Andrew Cuomo, che tutti dicono ha intenzione di correre per presidente nel 2016, dara' ascolto ai suoi cittadini o si pieghera' all'industria del petrolio e del gas?

1 comment: