.

.

Thursday, November 15, 2012

Multa da 4.5 miliardi di dollari - il giorno dopo





















 Eleven Americans died. Then BP lied to the American people. And then they tried to cover it up. BP deserves this record-breaking penalty.”

11 persone sono morte. Poi la BP ha mentito al popolo americano. E poi hanno cercato di insabbiare. La BP merita questa penalita' record.

Edward J. Markey, Natural Resources Committee
 
------

"The explosion of the rig was a disaster that resulted from BP's culture of privileging profit over prudence; and we allege that BP's most senior decision makers onboard the Deepwater Horizon negligently caused the explosion." 

"L'esplosione del pozzo e' stato un disastro causato dalla cultura della BP di privilegiare il profitto sulla prudenza; e riteniamo che la maggior parte dei dirigenti sulla piattaforma Deepwater Horizon hanno negligentemente causato l'esplosione."

Lanny Breuer, Attorney General

------


Spero che questo mandi un segnale a chi vorra' mai cimentarsi in questo tipo di comportamento che ci sara' una penalita' da pagare

------

"BP lied to me, they lied to the people of the Gulf, and they lied to their shareholders,
and they lied to all Americans.

There should be no more argument.

 BP is guilty of negligent and grossly negligent conduct that resulted in 11 deaths.

BP is guilty of actions that harmed the water, and the wildlife of the Gulf of Mexico,
and BP is guilty of lying to the Congress about what they had done and what they knew.

Today we know the company was incompetent and was lying to Congress.

I personally take it as an insult, but most of all as an insult to the American people
because that's who we represent."

Edward J. Markey, Natural Resources Committee



 
 Qui l'annuncio del governo USA.
Il maggiore scandalo e' per le menzogne.


La BP e' stata multata oggi 15 Novembre per 4 miliardi di dollari per lo scoppio della piattaforma Macondo il giorno 20 Aprile 2010.

Ne abbiamo parlato tante volte su questo blog, e ieri la BP si e' dichiarata colpevole per "misconduct and negligence" , per "felony" e per avere ostruito il lavoro del Congresso a causa di falsa testimonianza sul flusso di petrolio dal pozzo scoppiato.

Sono stati condannati anche 2 operatori e su 23 imputazioni  - Robert Kaluza e Donald Vidrine per non avere agito nonostante gli allarmi dei sensori sulla pressione nel pozzo. Nel testo della condanna c'e' scritto


"Nonostante questi continuati, lampanti segnali sulla trivella che il pozzo non era sicuro, gli imputati Kaluza e Virine hanno ripetutamente mancato di allertare gli ingegneri a terra per allertarli e hanno mancato di eseguire ulteriori accertamenti. Invece gli imputati hanno considerato il test fallito, un successo."


Rischiano 10 anni di galera ciascuno.

L'ultimo ad essere stato dichiarato colpevole e' stato David Rainey, ex vice presidente del dipartimento esplorazione alla BP, per avere mentito sul flusso di petrolio. Ha detto al congresso che erano 5,000 barili al giorno.

Erano 92,000 secondo i conti della stessa BP, rimasti accuratamente nel cassetto.

The company lied and withheld documents, in order to make it seem as though less damage was being done to the environment than was actually occurring. Rainey [..] lied to Congress and others in order to make the spill appear less catastrophic than it was.

La compagnia ha mentito e non divulgato documenti per far apparire che ci fosse minor danno all' ambiente rispetto a quanto invece stava realmente accadendo. Rainey ha mentito al Congresso e agli altri in modo da far apparire lo scoppio meno catastrofico di quanto non fosse.

In totale la BP si e' dichiarata colpevole di:

11 accuse di morte colposa - per la morte degli 11 lavoratori

2 violazioni al Clean Water and Migratory Bird Act - per le morie di uccelli e per l'inquinamento in mare

1 violazione di Ostruzione al Congresso - per le bugie

E' la piu' grande multa nella storia criminale degli USA - prima della BP cera una ditta di farmaceutici, la Pfizer con 1.3 miliardi di dollari per frode pubblicitaria su  antidolorifico, il Bextra.

La BP aveva gia' pagato 20 miliardi di dollari per il ripristino dell'area e per le perdite economiche
dei residenti e pescatori.

I processi non sono finiti. Questo era il penale, adesso c'e' ancora quello civile. La BP potrebbe pagare altri 21 miliardi di dollari.

Markely e Waxman, i due rappresentanti del congresso hanno detto che la multa sevira' a dissuadere altre compagnie petrolifere a comportarsi come la BP.

200 milioni di galloni di petrolio, 87 giorni, 5 stati, pesca chiusa sine die in alcuni posti, turismo e pesca distrutte, 11 morti, bugie di vario genere, 100,000 persone impattate, danni che durano tuttora.

Per gli investitori, finito il periodo dell'incertezza, tutto bene.

Nessuno degli 11 corpi e' stato mai ritrovato.

Le azioni della BP oggi sono salite del 0.35%.

Gli effetti dello scoppio ci seguiranno per decenni. 



No comments: